• VISITE SPECIALISTICHE

    Ecografia Pelvica-Ginecologica

    images_EcografiaPelvica.jpg

    L’ecografia pelvica ginecologica esamina la pelvi femminile utilizzando una sonda a ultrasuoni sovra pubica oppure una sonda interna a matita (trans vaginale).
    Questo esame serve a valutare dimensioni, morfologia e struttura di utero e ovaie; a escludere dilatazioni tubariche, versamenti, masse pelviche solide o cistiche di varia natura e origine.

    L’esame richiede una preparazione?

    Sì. Due ore prima dell’esame, la paziente deve bere almeno 1 litro di acqua così da presentarsi all’esame a vescica piena.

    L’esame è doloroso? Presenta controindicazioni?

    Potrebbero verificarsi alcune secrezioni e crampi i primi giorni dopo l’inserimento ed è possibile avvertire un po’ di fastidio, passeggero. Talvolta si possono avere mutamenti nel ciclo (mestruazioni più lunghe ed episodi di spotting tra due cicli) che tendono ad assestarsi dopo 1-2 mesi.

    Quando avviene la consegna dei referti?

    La consegna dei referti è immediata.

    PRENOTA / RICHIEDI INFORMAZIONI



    Figebo

    DIRETTORE SANITARIO
    DOTT.SSA ANTONELLA SENATORE

    © 2013 -Figebo Centro Polispecialistico S.r.l.
    Tutti i diritti riservati - REA 1060579
    C.F. n./P.IVA 07877891007
    Informativa sulla Privacy
    Termini e condizioni

    Credits: Agenzia Web Roma Mandarino adv
    ASSISTENZA ON-LINE